I Cinquantini a Due Ruote

Motorini e Scooter

Il ciclomotore è in molti casi il primo motoveicolo con il quale i giovani scoprono la libertà di muoversi coniugata ad un grande senso di responsabilità che non può mai venir meno sulle strade.

Navigare Facile

I cinquantini a due ruote tra i quali possono scegliere gli adolescenti sono tantissimi: motorini, scooter, ciclomotori a benzina o elettrici, con cambio automatico o manuale, dotati di freni a tamburo o a disco...

Il tutto declinato in un'infinità di modelli che coniugano dotazioni tecnologiche e design accattivante per conquistare i teenager e gli adulti desiderosi di muoversi velocemente tra il traffico cittadino, rinnovandosi da oltre un secolo.

La nascita dei ciclomotori risale, infatti, alla fine dell'Ottocento dal montaggio di un motore a benzina e un acceleratore sulle biciclette che in alcuni casi erano anche dotate di due piccole ruote extra per beneficiare di maggiore stabilità.

Food

Per la diffusione degli scooter bisogna invece aspettare gli anni Cinquanta, durante i quali sulle strade italiane fanno la loro comparsa questi motorini dalla caratteristica scocca, ispirati alle moto pieghevoli impiegate dai paracadusti dell'esercito statunitense durante la seconda guerra mondiale.

Dalle modifiche apportate ai motocicli dell'esercito americano sono così nati gli scooter, tanto diffusi in Italia e dalle immatricolazioni in ascesa negli ultimi anni.